Salta al contenuto

Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia

Ti trovi in: [H] Home page > Novità

La pagina delle novità

Notizie recenti | Archivio

Archivio delle notizie

E' disponibile il programma dell'Italia Film Fest di Bari

E' possibile scaricare il programma dell'Italia Fim Fest che si tiene a Bari dal 12 al 17 Gennaio 2009 in collaborazione con Teca del Mediterraneo, Biblioteca Multimediale e Centro di Documentazione del Consiglio Regionale della Puglia.

  Scarica il programma

torna su

16 Gennaio invito alla proiezione di "Leonardo" in concorso a Bari all' Italia Film Fest

Teca del Mediterraneo è lieta di invitare la S.V. alla proiezione del film
documentario “Leonardo” di Paolo De Falco, prodotto da FilmGrad e Teca del
Mediterraneo che si svolgerà a Bari presso il Cinema Galleria (sala 6)
venerdì 16 gennaio 2009, alle ore 19.30, nell’ambito di “Italia Film Fest”, a cui il documentario partecipa in concorso.
Il film, ambientato a Bari all’interno della comunità degli immigrati cinesi racconta: “la realtà della comunità cinese di Bari con inedita intimità, attraverso un ricco intreccio di storie ed esperienze: dal musicista alla famiglia di negozianti, dal problema del permesso di soggiorno alle lezioni di cinese a scuola. Uno spaccato che va oltre miti e luoghi comuni”. E che testimonia la nascita di un bambino cinese, Leonardo appunto, figlio di una coppia mista.

torna su

Pubblicato il Flash report di Teca del Mediterraneo – 17 Gennaio 2009

Tasso di soddisfazione positivo (93%) è stato espresso dall’utenza per i servizi di Teca del Mediterraneo. Il dato è emerso dall’ultimo Flash Report 2008, il report trimestrale di Teca del Mediterraneo, che illustra sinteticamente la gestione della Biblioteca multimediale e centro di documentazione del Consiglio Regionale della Puglia.

  Scarica il comunicato

  Scarica il report

torna su

Il 23 Gennaio si è insediato il nuovo Parlamento regionale dei Giovani

Il 23 gennaio alle 10.00 nell’aula del Consiglio regionale, alla presenza del presidente del Consiglio regionale, Pietro Pepe, si è insediato il nuovo Parlamento Regionale dei Giovani composto da 40 ragazzi, eletti il 16 dicembre 2008 da oltre 70.000 studenti delle scuole superiori pugliesi.

  Scarica il comunicato

  Scarica foto1

  Scarica foto2

  Scarica foto3

torna su

Il 26 Gennaio 2009 proiezione del documentario "Memorie dal Buio" per celebrare il giorno della memoria

In occasione del “Giorno della Memoria”, Teca del Mediterraneo, Biblioteca Multimediale e Centro di documentazione del Consiglio Regionale della Puglia e IPSAIC (Istituto Pugliese per la storia dell’antifascismo e dell’Italia contemporanea) in collaborazione con l’Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia e la Fondazione Moschettini Copertino (Lecce) e Lupo Editore hanno organizzato il 26 gennaio 2009 alle ore 10.00 presso la Sala “Prima Lux” di “Teca del Mediterraneo” (via G. Petroni, 19/A), la proiezione del documentario “Memorie dal buio” di Luigi Del Prete.
Il documentario, prodotto dalla Fondazione Moschettini, raccoglie un’ampia intervista a Aharon Appelfeld, testimone della Shoah e uno dei più importanti scrittori israeliani viventi. Ha portato il saluto istituzionale il Presidente del Consiglio Regionale della Puglia, Pietro Pepe. La proiezione e' stata preceduta dagli interventi di Luigi Del Prete – Fondazione Moschettini, di Oscar Iarussi – Critico cinematografico, del  prof. Vito Antonio Leuzzi – IPSAIC e di Renato Grilli.

  Scarica il comunicato

  Scarica foto1

  Scarica foto2

  Scarica foto3

  Scarica foto4

  Scarica foto5

  Scarica foto6

torna su

Il 31 Gennaio 2009 Conferenza di controllo gestionale

Si è svolta sabato 31 gennaio 2009, con inizio alle ore 09.30, la consueta “conferenza di controllo gestionale” che “Teca del Mediterraneo” promuove trimestralmente nella propria sede con la partecipazione di tutti gli operatori invitati per valutare i risultati della gestione, nell’ambito del “Sistema di prospettazioni, autoanalisi & qualità” di Teca. Questa volta è stato analizzato l’ultimo “Flash Report” del 2008, che ha riguarda l’intero anno. Alla conferenza (vero “brainstorming”), i cui lavori si sono prolungati in modo proficuo fino alle 12.00 senza pause e con una vivace discussione, hanno preso parte n° 27 operatori a vario titolo. La conferenza è stata aperta dal Direttore di Teca, Waldemaro Morgese, che ha relazionato sull’attività svolta nel 2008 confrontandola con quella del 2007. Le principali variabili analizzate e raffrontate sono state l’andamento delle visite (in loco, remote, al sito web), le indicizzazioni digitali inserite nell’OPAC, gli utilizzi in termini monetari della dotazione finanziaria disponibile e il grado di soddisfazione espresso dagli utenti: quattro indicatori ritenuti importanti per comprendere la “performance” di Teca. Con piena soddisfazione dei presenti, il 2008 ha registrato un trend positivo per tutti i quattro indicatori. Il Direttore ha puntualizzato che le “operazioni elementari” svolte presso Teca possono essere ulteriormente raggruppate in due grandi partizioni tipologiche: “routine” e “progetti specifici”. Riguardo alle operazioni di “routine”, che costituiscono la “spina dorsale” di Teca, il Direttore ha richiamato i 20 “drivers di valore” indicati nella Carta dei Servizi e la straordinaria forza d’urto culturale e impatto esterno di quanto promosso: rassegne, meeting, workshop, moduli e progetti didattici, pubblicazioni, produzioni filmiche, convegni, mostre, celebrazioni ufficiali, contatti internazionali. Il Direttore ha anche informato sugli obiettivi strategici (fra cui lo sviluppo delle attività di “alfabetismo informativo” di base e avanzato) e sui principali eventi programmati per il 2009. Si è proceduto anche ad analizzare lo stato di attuazione dei 7 “progetti specifici”, alcuni conclusi nel 2008 altri in corso: progetto Bibliodocinn Italia-Albania, progetto Archtravspett Grecia-Italia, progetto Apulia, progetto Consiglio Regionale Aperto (articolato in 3 programmi didattici), rassegna Percorsi Identitari, progetto Bibliographic Instruction, progetto Migrazioni. Infine il Direttore ha enumerato le principali criticità. Alla relazione del Direttore sono seguiti un intervento spontaneo di Giovanni Marzano (nuovo webmaster) e i brevi interventi scritti pre-programmati, a cura di Luciana De Benedictis (Document Delivery), Domenica Di Cosmo (progetto Bibliographic Instruction e gruppo sw SOL), Paola Grimaldi (gruppo reference e gruppo thesaurus regionale toscano), Giusy Di Pumpo (report di Customer Satisfaction), Valter Messore (sistema pa&q), Daniela Shawki (progetto Nessuno Escluso), Antonio Barile (applicazione del sistema CAF). La relazione del Direttore e i brevi interventi programmati dei vari collaboratori di Teca possono essere consultati in versione integrale nel Sito Web di Teca.

  Relazione del Direttore

  Relazione Di Cosmo

  Relazione Barile

  Relazione De Benedictis

  Relazione Di Pumpo

  Relazione Grimaldi

  Relazione Messore

  Relazione Shawki

torna su

2 febbraio 2009 I quotidiani della tua Puglia in classe presentato il progetto nelle scuole

Presentata la sesta edizione del progetto "I quotidiani della tua Puglia in classe". La presentazione e' avvenuta lunedi' 2 febbraio nello stand del Consiglio Regionale presso la Fiera del Levante alla presenza delle cinquanta scuole selezionate, dei partners istituzionali come l'Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale, l'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, l'Ordine dei Giornalisti di Puglia e il Corecom Puglia.

  Scarica il comunicato

  Scarica la foto 1

  Scarica la foto 2

torna su

11 febbraio 2009 la Safe Internet Day con il Consiglio Regionale per un uso consapevole dei Media

Durante la seconda seduta del "parlamento regionale dei giovani" si terrà il "Safer Internet Day" giornata europea finalizzata  a promuovere un uso piu' sicuro della rete da parte dei giovani.

  Scarica il comunicato

  Scarica la locandina

  Scarica il comunicato post evento

  Scarica la rassegna stampa sull'evento

torna su

12 febbraio 2009 Inaugurata la nuova Europe Direct 2009-2012

  Scarica il comunicato

  Scarica la foto 1

  Scarica la foto 2

torna su

19 febbraio 2009 La Puglia e il Futurismo con Teca del Mediterraneo

La Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia "Teca del Mediterraneo" celebra il centenario del futurismo con una rassegna di mostre, seminari e concerti da febbraio a maggio.

  Scarica la notizia

  Scarica il programma

  Copertina catalogo futurismo

  Galleria fotografica

  Galleria fotografica della mostra

  Servizio del Tg3 regione del 21/02/09

torna su

6 Marzo 2009 Inaugurata la sesta edizione di "Building Apulia"

Al via alla sesta edizione di Building Apulia costruendo l’identità della Puglia. La rassegna organizzata dalla Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia, si fregia quest’anno del marchio “Per una Pubblica Amministrazione di qualità” grazie al quale è stata selezionata dal Ministero della Funzione Pubblica per il concorso Premiamo i Risultati.

  Scarica il comunicato

  Scarica la brochure dell'incontro del 6 marzo

  Scarica la biografia di Hédi Bouraoui

  Scarica la rassegna stampa

  Galleria fotografica inaugurazione sesta edizione

torna suu

19 Marzo 2009 Incontro con Luigi Di Gianni documentarista di fama internazionale

La Teca del Mediterraneo ospita Luigi Di Gianni storico del cinema, regista e documentarista di fama internazionale. Di Gianni docente da decenni del centro sperimentale di cinematografia di Roma, promosso da GRAUCO – Centro di Ricerche Culturali, Cineclub di Roma ha anche collaborato con l’IPSAIC e con l’Accademia del Cinema dei Ragazzi di Bari. Alla presentazione di Luigi Di Gianni da parte dal regista Sebastiano Gernone, è seguita la proiezione dei due documentari “Magia lucana” (1958) e “Nascita e morte del Meridione” (1958). Al termine della proiezione il regista ha risposto alle domande del pubblico, ha raccontato vari episodi della sua vita come la collaborazione con Ernesto De Martino e Cesare Zavattini, nonché della sua esperienza di documentarista del Mezzogiorno d’Italia.

torna su

20 Marzo 2009 Building Apulia: giornata dedicata al Teatro Petruzzelli di Bari

Giornata dedicata al Teatro Petruzzelli di Bari è il tema del secondo incontro di Building Apulia. Protagoniste quattro opere “Il Petruzzelli” di Antonio Rossano, Edizione Progedit, “Il Teatro ritrovato” di Enzo Lattanzio Edizione Palomar; “Bari Brucia” di Federico Pirro Edizione Besa e “La maschera caduta di Egidio Pani, Edizioni Levante.

Testimonial: Ferdinando Pinto – già gestore del Teatro Petruzzelli nell’epoca delle “stagioni d’oro”

L’appuntamento è per venerdì 20 marzo, ore 11, presso la Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia, Teca del Mediterraneo in Via Giulio Petroni 19/a, Bari.
 

  Brochure dell'evento

  Biografia di Antonio Rossano

  Biografia di Enzo Lattanzio

  Biografia di Federico Pirro

  Biografia di Egidio Pani

torna su

20 Marzo 2009 Building Apulia: si e' tenuta la giornata dedicata al Teatro Petruzzelli di Bari

“Teatro Petruzzelli nei suoi corsi e ricorsi storici” è stato il tema del secondo incontro di Building Apulia, costruendo l’identità della Puglia. Quattro le opere presentate: “Il Petruzzelli” di Antonio Rossano edito da Progedit; “Il Teatro Ritrovato” di Enzo Lattanzio edito da Palomar; “Bari Brucia” di Federico Pirro edito da Besa e “La maschera caduta” di Egidio Pani edito dalla Levante.

  Notizia post-evento

  Rassegna stampa

torna su

26 marzo Building Apulia: giornata dedicata al sistema bancario pugliese “Banche e Mezzogiorno” di Marina Comei

Giornata dedicata al sistema bancario pugliese è il tema del terzo incontro di Building Apulia. Costruendo l’identità della Puglia. Protagonista della rassegna organizzata dalla Teca del Mediterraneo è “Banche e Mezzogiorno” di Marina Comei, Cacucci editore.

  Scarica la notizia

  Brochure dell'evento

  Biografia di Marina Comei

  Rassegna stampa dell'evento

torna su

26 marzo Building Apulia: si e' tenuta la giornata dedicata al sistema bancario pugliese

Si è tenuto presso la Teca del Mediterraneo il terzo appuntamento di Building Apulia, costruendo l’identità della Puglia. E’ stato presentato il volume “Banche e mezzogiorno” scritto da Cristina Comei edito da Cacucci che presenta una riflessione sulla storia del sistema creditizio bancario meridionale.

  Scarica la notizia

torna su

3 aprile giornata dedicata alla Puglia dei poeti e degli scrittori

La giornata dedicata alla Puglia dei poeti e degli scrittori è il tema del quarto incontro di Building Apulia. Protagonisti tre volumi “Opere” di Nicola Saponaro edizione Spirali, “In esilio di cuore “ di Domenico Rodolfo edizione Progedit e “Puglia in versi” di Daniele Maria Pegorari edito dalla casa editrice Gelsorosso.

  Notizia (DOC, 20KB)

  Brochure dell'evento

  Biografia di Nicola Saponaro

  Biografia di Domenico Rodolfo

  Biografia di Daniele Maria Pegorari

torna su

3 aprile si e' tenuta la giornata dedicata alla Puglia dei poeti e degli scrittori

Si è tenuto presso la Teca del Mediterraneo il quarto appuntamento di Building Apulia, la giornata dedicata alla Puglia dei poeti e degli scrittori. Protagonisti tre volumi “Opere” di Nicola Saponaro edizione Spirali, “In esilio di cuore “ di Domenico Rodolfo edizione Progedit e “Puglia in versi” di Daniele Maria Pegorari edito dalla casa editrice Gelsorosso.

  Notizia (DOC, 20KB)

torna su

7 aprile la Puglia e il Futurismo, seminario di studi e concerto

Continuano le celebrazioni per il centenario del futurismo organizzate dal Consiglio Regionale della Puglia attraverso la “Teca del Mediterraneo”. Il 7 aprile dalle ore 10 nel Salone degli Affreschi del Palazzo Ateneo di Bari si terrà un seminario di studi sul tema “Profili del Futurismo in Puglia analisi e testimonianze”.

  Notizia (DOC, 20KB)

torna su

7 aprile la Puglia e il Futurismo, si e' tenuto il seminario di studi e concerto

  Notizia (DOC, 20KB)

  Galleria fotografica

  Rassegna stampa

torna su

16 aprile Teca del Mediterraneo al festival della Creatività

E’ in fase di svolgimento presso lo stand del Consiglio Regionale della Puglia alla Fiera del Levante il Festival della Creatività.

  Notizia (doc, 150KB)

  Locandina (pdf, 800KB)

  Pieghevole (pdf, 2800KB)

torna su

17 aprile “Toghe…patate e cozze di Tommaso Francavilla e Franco Metta”

Continua la rassegna Building Apulia, costruendo l’identità della Puglia, organizzata dal Consiglio Regionale attraverso la Teca del Mediterraneo. Nel quinto appuntamento sarà presentato il volume “Toghe…Patate e Cozze” di Tommaso Francavilla e Franco Metta, Nuova Stampa Editore.
Testimonial: Vito Savino - presidente del Tribunale di Bari, l’incontro sarà moderato da Alfonso Marrese, giornalista. L’appuntamento è per venerdì 17 aprile, ore 11, presso la Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia, Teca del Mediterraneo in Via Giulio Petroni 19/a, Bari.

  Notizia (DOC, 20KB)

  Brochure dell'evento

  Biografia di Tommaso Francavilla e Franco Metta

torna su

Il 17 aprile si è tenuto il quinto appuntamento di Building Apulia

Nel quinto appuntamento di Building Apulia, è stato presentato “Toghe, patate e cozze” storie di malagiustizia pugliese, edito da Nuova Stampa. Scritto a quattro mani da Franco Metta e Tommaso Francavilla è un’opera che contiene una preziosa introduzione di Salvatore Tatarella e una appassionata post-fazione del senatore Paolo Sisto.


  Notizia (DOC, 20KB)

torna su

4 Maggio Il Parlamento dei Giovani ospita gli studenti molisani

Nell’ambito delle iniziative promosse dall’ Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale rivolte agli studenti pugliesi, il 4 maggio 2009, alle ore 10,00 nell’aula consiliare, si terrà la quarta seduta plenaria del Parlamento regionale dei giovani. All’incontro, che si svolgerà alla presenza di Pietro Pepe Presidente del Consiglio Regionale della Puglia, parteciperà un rappresentante dell’ARTI, l'Agenzia Regionale per la Tecnologia e l'Innovazione della Puglia, per favorire la diffusione della cultura e della pratica dell'innovazione. Una delegazione del Consiglio Regionale degli studenti del Molise,costituita da 14 giovani e 3 accompagnatori, seguirà i lavori e si farà portatrice presso i “colleghi” pugliesi delle tematiche trattate nel corso dell’anno, per un costruttivo scambio di esperienze.”

torna su

4 maggio. Quarta seduta del Parlamento Regionale dei Giovani

E’ stata subito amicizia: l’incontro tra i ragazzi del Parlamento regionale dei giovani della Puglia ed i loro “colleghi” del Molise si è rivelato un fertile terreno di scambio di esperienze e condivisione di obiettivi. L’occasione è stata la quarta seduta plenaria del Parlamento dei Giovani, tenutasi a Bari nell’aula consiliare il 4 maggio 2009. All’incontro, incentrato sui temi delle fonti rinnovabili e l’efficienza energetica, ha partecipato il Presidente del Consiglio regionale Pietro Pepe ed il Carlo Gadaleta Caldarola, rappresentante dell’ARTI, l’Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione della Puglia. “Io tengo particolarmente a questo incontro – ha dichiarato il Presidente Pepe - perché il nostro obiettivo è quello di preparare le giovani generazioni alle responsabilità future. L’esperimento sta funzionando molto bene ed io noto da parte dei giovani un grande interesse alla vita sociale e civica. Apprezzo molto quello che il Parlamento dei giovani sta facendo sul tema dell’innovazione tecnologica e le proposte di legge saranno valutate dall’Ufficio di Presidenza e dal sottoscritto, facendo attenzione a non distruggere ciò che è umano con le tecniche innovative e tecnologiche”. Carlo Gadaleta Caldarola - rappresentante dell’Arti - ha sottolineato come l’obiettivo dell’Agenzia è quello di diffondere la cultura e la pratica dell’innovazione. “E’ necessario – ha dichiarato lo stesso Gadaleta Caldarola - individuare una serie di azioni e strumenti per sostenere lo sviluppo di un sistema energetico regionale efficiente e sostenibile, che dia priorità al risparmio energetico e alle fonti rinnovabili e che soprattutto risulti coerente con il contesto socio-economico regionale. Obiettivi per il futuro saranno quelli di dimezzare, tra il 2004 e il 2016, il trend di crescita dei consumi energetici regionali rispetto al quindicennio precedente e di incrementare il contributo delle energie rinnovabili sul totale della produzione elettrica regionale”. Numerose le domande in tema di efficienza e risparmio energetico poste dagli studenti parlamentari alle quali Carlo Caldarola Gadaleta, ha risposto in modo puntuale ed esaustivo.

  Foto dell'evento

  Rassegna stampa dell'evento

torna su

5 Maggio 2009 svolta la “trimestrale gestionale” di Teca: positivi gli indicatori sensibili

Si è svolta martedì 5 maggio 2009, con inizio alle ore 17.00, la consueta “conferenza di controllo gestionale” che “Teca del Mediterraneo” promuove trimestralmente nella propria sede con la partecipazione di tutti gli operatori invitati per valutare i risultati della gestione, nell’ambito del “Sistema di prospettazioni, autoanalisi & qualità” di Teca. Questa volta è stato analizzato il primo “Flash Report” del 2009, che ha riguarda il trimestre dal 1° gennaio al 31 marzo. Alla conferenza (vero “brainstorming”), i cui lavori si sono prolungati in modo proficuo fino alle 18.30 senza pause e con una vivace discussione, hanno preso parte n° 18 operatori a vario titolo, mentre i restanti operatori erano impegnati in varie attività e non hanno potuto presenziare. La conferenza è stata aperta dal Direttore di Teca, Waldemaro Morgese, che ha relazionato sull’attività svolta nel primo trimestre 2009 e ha indicato le principali azioni previste per il 2009. Le principali variabili analizzate e raffrontate sia con il primo trimestre corrispondente del 2008 sia con l’ultimo trimestre 2008 sono state l’andamento delle visite (in loco, remote, al sito web), le indicizzazioni digitali inserite nell’OPAC e gli utilizzi in termini monetari della dotazione finanziaria disponibile: indicatori ritenuti importanti per comprendere la “performance” di Teca. Con piena soddisfazione dei presenti, il trend degli indicatori è risultato positivo, tranne che per le indicizzazioni, di quantità più ridotta pur se non si sono registrati materiali non ancora indicizzati. Il Direttore ha puntualizzato che le “operazioni elementari” svolte presso Teca possono essere ulteriormente raggruppate in due grandi partizioni tipologiche: “routine” e “progetti specifici”. Riguardo alle operazioni di “routine”, che costituiscono la “spina dorsale” di Teca, il Direttore ha richiamato i 20 “drivers di valore” indicati nella Carta dei Servizi e l’impatto che sta avendo la loro realizzazione. Il Direttore ha anche informato sugli obiettivi strategici e sui principali eventi programmati per il 2009. Si è proceduto anche ad analizzare lo stato di attuazione dei 5 “progetti specifici” tuttora in corso: progetto Apulia-Polo bibliodocumentale dell’identità regionale, progetto Consiglio Regionale Aperto (articolato in 3 programmi didattici), rassegna Building APulia-Costruendo l’identità della Puglia, progetto Bibliographic Instruction, progetto Migranti. Infine il Direttore ha enumerato le principali criticità. Alla relazione del Direttore sono seguiti gli interventi di Anna Filograno (sul Thesaurus Regionale Toscano), Paola Grimaldi (sul reference), Domenica Di Cosmo (sul sw SOL), Paola Grimaldi (sulla rassegna “Building Apulia”), Domenica Di Cosmo (sul progetto “Bibliographic Instruction”), Giusy DI Pumpo (sull’analisi 2009 di “Customer Satisfaction”), Maria Abenante (sul Workshop 2009 e sulle partnership). La relazione del Direttore e i brevi interventi programmati dai vari collaboratori di Teca possono essere consultati in versione integrale nel Sito Web di Teca.

  Relazione del Direttore

  Relazione Abenante

  Relazione Abenante sui gruppi di lavoro

  Relazione Di Cosmo

  Relazione Di Pumpo

  Relazione Grimaldi per Building Apulia

  Relazione Grimaldi per gruppo reference

  Foto

torna su

13 maggio. La solidarietà tra i banchi del Parlamento regionale dei giovani

Sabato 16 maggio i giovani parlamentari pugliesi partiranno per l’Abruzzo per consegnare del materiale didattico presso la tendopoli dell’ ITIS “Amedeo Duca d’Aosta” di Colle Sapone (frazione de L’Aquila). I giovani parlamentari pugliesi dopo essersi posti la domanda di come fare per dare una mano tutti insieme ai cittadini abruzzesi, ai loro coetanei colpiti dal sisma del mese scorso, si sono fatti promotori di una raccolta fondi, ciascuno nella propria scuola, nella propria famiglia, nel proprio gruppo di amici ed hanno deciso di adottare la causa dei ragazzi di tutte le classi quinte de L‘Aquila, che in questi giorni si apprestano ad affrontare la preparazione per gli esami di maturità. L’aiuto del parlamentari si è fatto ancora più concreto nel momento in cui, l’agenzia di comunicazione promotrice del Progetto del Parlamento dei giovani (FARM), si è messa a disposizione, facendosi carico di tutte le spese di trasporto, per accompagnare i giovani parlamentari a L’Aquila, facendo sì che il materiale didattico acquistato possa essere consegnato personalmente e direttamente ai ragazzi abruzzesi.A rappresentare l’intero Parlamento sarà il presidente Francesco Fallacara e Paolo Abrescia ed insieme ai due giovani ci sarà anche la tutor del progetto Giusy Mariano ed una delegazione dell’agenzia FARM.

Fonte: agenzia n. 1624 Ufficio Stampa Consiglio Regionale della Puglia

torna su

Il 15 maggio “La scultura monumentale in Puglia nell’800 e ‘900 di Christine Farese Sperken”

Sesto appuntamento di Building Apulia, costruendo l’identità della Puglia. Nella rassegna organizzata dal Consiglio Regionale attraverso la Teca del Mediterraneo sarà presentato il volume “ La scultura monumentale in Puglia nell’Ottocento e Novecento di Christine Farese Sperken, Adda Editore.

  Notizia (DOC, 20KB)

  Brochure dell'evento

  Biografia di Christine Farese Sperken

  Rassegna stampa

torna su

15 maggio. La scultura monumentale della Sperken a Building Apulia

Per la rassegna Building Apulia “Costruendo l’Identità della Puglia” è stato presentato il sesto libro “La Scultura monumentale tra ‘800 e ‘900” di Christine Farese Sperken , edito da Adda Editore. Il volume per il tema trattato si presenta come un’opera inedita. La stessa autrice, attraverso le sue ricerche e i suoi studi, colma con quest’opera un grande vuoto. Christine Farese Sperken realizza una puntuale ricognizione della produzione monumentale pugliese. Il volume si compone di una serie di saggi e articoli omogenei centrali che vanno dalla statutaria funeraria studiata attraverso i cimiteri delle città di Alberobello, Bari e Foggia, al monumento pubblico. Nei capitoli singoli la Sperken si riserva di studiare i parchi da quello di Altamura a quello di Bari; innovativo e inedito risulta essere lo studio che l’autrice realizza per i monumenti commemorativi dei musicisti pugliesi. Tra i compositori pugliesi dell’800 e ‘900 si ritrova quello di Nicolò Piccinni eretto nel 1984 a Bari, quello della Città di Taranto sino a quello del Parco di Foggia. Nel capitolo finale viene trattato lo studio sulle fontane dell’epoca contemporanea sino alla costruzione dell’acquedotto pugliese avviata nel 1914 e completata prima della seconda guerra mondiale. Un’opera, quella della Sperken, che è corredata da un’accurata bibliografia e un prezioso contributo fotografico. Testimonial della giornata sono stati Pina Belli D’Elia, docente di storia dell’arte presso l’Università degli Studi di Bari e Nicola Signorile, saggista e giornalista specializzato di architettura e urbanistica.

torna su

21 maggio. Giornata di studio con il regista Luigi Di Gianni

Giovedì 21 maggio, giornata di studio con Luigi Di Gianni. L’incontro con il regista pugliese rientra nelle iniziative della Biblioteca del Consiglio Regionale per il Cinema. Interverranno Angela Annese musicista su “La colonna sonora dei documentari di Luigi Di Gianni: appunti per uno studio”,Vito Attolini critico cinematografico su “Luigi Di Gianni e il Neorealismo”, Sebastiano Gernone ricercatore IPSAIC con “Appunti sulle influenze culturali nel cinema di Luigi Di Gianni”, Antongiulio Mancino docente di storia del Cinema in “Il mistero Di Gianni” conclude i lavori Gianluca Sciannameo ricercatore e documentarista su “La magia della realtà”. Introduce e coordina Alfonso Marrese giornalista. Al termine del dibattito saranno proiettati due film documentari realizzati dal regista pugliese “Il male di San Donato” e “Il messia”. L’appuntamento per giovedì 21 maggio, ore 9.30 presso Teca del Mediterraneo Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia in Via Giulio Petroni 19/a a Bari.

torna su

21 maggio si e' tenuta la giornata di studio con il regista Luigi Di Gianni

21 maggio. Giornata di studio con Luigi di Gianni Si è svolto presso Teca del Mediterraneo, l’incontro “Cronache dal Sud: Il cinema di Luigi Di Gianni”. L’appuntamento rientra nelle iniziative della Teca del Mediterraneo per il Cinema. Durante l’incontro sono stati proiettati due rari documentari di Luigi Di Gianni: Il male di San Donato e Il Messia; presenti all’incontro il regista pugliese, numerosi esperti e studiosi del cinema italiano. L’incontro è stato moderato e introdotto da Alfonso Marrese, che ha illustrato la vita e il percorso artistico di Luigi Di Gianni, ripercorrendo la sua esperienza di grande documentarista cinematografico e televisivo. Diversi gli aspetti trattati dagli altri relatori che hanno voluto approfondire, la figura e l’opera di Luigi Di Gianni: Vito Attolini ha delineato la sua opera in relazione al Neorealismo; Antongiulio Mancino che ha illustrato il “mistero” nei lavori del regista di origine lucana; Gianluca Sciannameo si è soffermato invece sulla “magia” della realtà. Sono seguite le relazioni di Angela Annese, che ha illustrato alcuni “appunti per uno studio” sulla colonna sonora dei documentari di Luigi Di Gianni e quella di Sebastiano Gernone, che ha proiettato un suo video-incontro con l’autore. Soddisfatto il regista, che dopo aver ringraziato tutti si è dichiarato disponibile ad approfondire gli studi sul periodo d’oro del documentario che si è sviluppato negli anni Quaranta e Cinquanta.

  Foto dell'evento

  Foto dell'evento

  Foto dell'evento

torna su

1 Giugno. Partita la Quarta edizione del Corsi di Formazione gratuiti di Teca del Mediterraneo

Sono iniziati il 12 maggio i corsi di formazione e di aggiornamento professionale realizzati dalla Teca del Mediterraneo in collaborazione con Associazione culturale Iride. La finalità dei corsi è la formazione sulle risorse informative presenti sul portale del Consiglio Regionale della Puglia, sull’utilizzo di strumenti di ricerca bibliografica, sulle banche dati e sui periodici consultabili presso Teca del Mediterraneo. Tutte le risorse informative illustrate sono di grande utilità per facilitare e semplificare l’attività amministrativa e per consentire al cittadino una più facile interazione con la pubblica amministrazione e per formare alunni e docenti alle competenze informative. I corsi sono rivolti ai dipendenti della Pubblica Amministrazione e agli utenti di Teca del Mediterraneo mentre ai docenti sono dedicati altri due moduli formativi. I corsi si concludono a dicembre 2009, con un’interruzione nel mese di agosto. Ogni giornata si articola in una sessione dalle ore 10.00 alle 13.00. I corsi non sono tra loro propedeutici. Si potrà scegliere la giornata prevista in calendario e la sequenza dei moduli da frequentare. L’iscrizione, per un massimo di 20 unità per giornata è gratuita. A chiusura della giornata di studio ai corsisti sarà rilasciato un attestato nominativo di partecipazione.

  Informazioni sui corsi 2009

torna su

22 giugno. Concluso il parlamento regionale dei giovani

Grande compiacimento e soddisfazione ha espresso il Presidente del C.R. Prof. Pietro Pepe ai componenti del Parlamento regionale dei giovani, riuniti il 22 giugno 2009 in occasione della seduta conclusiva dell’attività dei giovani Parlamentari per l’anno scolastico 2008/2009.

Il progetto, affidato al Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del Consiglio Regionale, giunto alla quinta edizione, ha visto coinvolti quaranta ragazzi dai 16 ai 18 anni di età di tutte le scuole superiori della Puglia.

Tutela dell’ambiente ed innovazione tecnologica, queste le tematiche affrontate dal Parlamento regionale dei giovani e contenute nelle proposte di legge presentate all’attenzione al Presidente Pepe: una proposta di legge che prevede l’utilizzo obbligatorio, negli uffici pubblici, di carta certificata FSC, cioè carta  riciclata, ed un progetto sperimentale (sarebbe il primo in Italia) per l'utilizzo nelle scuole dell' e-book reader device,  il dispositivo hardware progettato per leggere libri digitali.

Presenti all’incontro il Dott. Waldemaro Morgese, Dirigente del Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del Consiglio Regionale, il Dott. Antonio Antonicelli, Dirigente del Settore Ambiente della Regione Puglia e la Prof.ssa Maria Veronico, in rappresentanza della Direzione Scolastica Regionale per la puglia, partner del progetto.
A conclusione della seduta, il Presidente del Consiglio ha consegnato un attestato a ciascun giovane parlamentare. I giovani parlamentari, dal canto loro, hanno offerto al prof. Pepe un’opera realizzata dai maestri cartapestai salentini, con i ringraziamenti per aver consentito loro di vivere un’esperienza così significativa

  Foto dell'evento

  Foto dell'evento

torna su

25 giugno. Aperta “Dear America! La grande mostra documentaria sugli emigranti pugliesi

E’ aperta al pubblico da giovedì 25 giugno a sabato 27 giugno 2009, ore 10.00 – 18.30, l’inedita mostra documentaria “Dear America!”, allestita in occasione dello svolgimento del XII workshop di Teca del Mediterraneo, dedicato quest’anno alla “Memoria, potenza del futuro” e in svolgimento presso l’Hotel Villa Romanazzi Carducci dal 26 al 27 giugno. La mostra allestita presso lo Stand del Consiglio Regionale della Puglia nel padiglione 152bis della Fiera del Levante ripercorre la storia di una famiglia pugliese emigrata all’inizio del secolo XX° in USA e poi riparata in Unione Sovietica, ove però conosce lo sconvolgimento disumano dei Gulag. La mostra si articola in quattro sezioni:

 - L’emigrazione pugliese in USA tra Ottocento e Novecento

- Buffalo e le comunità italiane (1880-1950)

- Emigranti pugliesi dagli USA ai Gulag dell’URSS

- Thomas Sgovio dalla Russia di Stalin a Dear America!

Il materiale documentario è esposto in 23 pannelli digitalizzati che contengono 72 immagini tra grafici, foto e documenti e in 3 grandi vetrine che contengono 7 oggetti e 17 documenti originali d’epoca. Oltre all’IPSAIC e a Teca del Mediterraneo, hanno collaborato alla realizzazione della mostra la Parrocchia di St. Anthony of Padua in Buffalo, il Dipartimento di Storia e Studi Sociali del Buffalo State College, la Società Storica di Buffalo e della Contea di Erie, la Biblioteca di Buffalo e della Contea di Erie, il Museo Storico di Stato di Mosca, l’Archivio Centrale dello Stato e l’Archivio di Stato di Bari. E’ stato pubblicato, a cura dell’IPSAIC, un catalogo della mostra, con aggiunto un ricco apparato critico-documentario, per i tipi delle Edizioni dal Sud; il catalogo sarà disponibile durante lo svolgimento del workshop di Teca e presso lo stand del CR in Fiera e nelle librerie. Mostra e catalogo a stampa saranno riproposti al pubblico dal mese di settembre al mese di dicembre 2009, sempre presso lo Stand del Consiglio Regionale della Puglia in Fiera del Levante. La mostra, coordinata sul piano scientifico dall’IPSAIC, si inserisce nel progetto internazionale “Memorie di una vita: Thomas Sgovio”, il cui partenariato di sostegno ha annoverato: Presidenza del Consiglio Regionale della Puglia, Teca del Mediterraneo - soggetto capofila del progetto-, Istituto Pugliese per la Storia dell’Antifascismo e dell’Italia Contemporanea, Vice Consolato Onorario d’Italia in Buffalo, Buffalo State College-University of New York, famiglia Joanne Sgovio, Casa Editrice Edizioni dal Sud. Nell’ambito del progetto è stato anche tradotto in lingua italiana e pubblicato il memoriale scritto da Thomas Sgovio sulla sua vicenda drammatica specie nel gulag di Kolyma; il volume, apparso in lingua inglese in USA nel lontano 1979, costituisce un eccezionale documento storico-memorialistico e la sua riproposizione in lingua italiana d è di certo una importante novità nel panorama editoriale del nostro Paese. Lunedì 29 giugno alle ore 11.00 la mostra sarà visitata ufficialmente dal Presidente del Consiglio Regionale prof. Pietro Pepe e dalla delegazione statunitense-russa che ha contribuito alla sua realizzazione unitamente all’IPSAIC -direttore prof. Vito Antonio Leuzzi- e a Teca del Mediterraneo -direttore dott. Waldemaro Morgese.

torna su

26-27 giugno. Grande successo per il XII workshop di Teca su memoria potenza del futuro

Si è svolto nei giorni 26 e 27 giugno 2009, presso l'Hotel Villa Romanazzi Carducci in Bari,il XII workshop di Teca su "La memoria potenza del futuro: biblioteche, archivi, musei, collezionisti privati protagonisti nell'unire il tempo". Al workshop hanno partecipato circa 300 convegnisti, confermandosi la manifestazione come la più importante del genere nell'Italia Meridionale. Il workshop si è svolto rispettando il programma con la presenza delle personalità istituzionali previste e con ampia partecipazione di bibliotecari, archivisti, operatori museali e interessati di vari provenienza a tutte le sessioni e iniziative: progetto Thomas Sgovio con la presenza di una delegazione statunitense e russa, IV meeting delle biblioteche mediterranee con vari esponenti stranieri, buone prassi, progetto Apulia con presentazione del volume Operisti di Puglia, II premio "Ombre sonore del Mediterraneo", concerto musicale con l'esecuzione, fra l'altro, di una stesura inedita e più attendibile del concerto in sol minore di Giovanni Paisiello. Contestualmente si è svolta una mostra-mercato di prodotti e servizi con la partecipazione di 26 Ditte e Organizzazioni. Tutte le sessioni e iniziative hanno avuto ampia eco sulle emittenti TV, sulle agenzie e sulla carta stampata: la rassegna stampa ha annoverato oltre 50 pezzi. Le relazioni svolte al workshop sono state già distribuite ai partecipanti e saranno presto inserite nel sito web di Teca e pubblicate in atti cartacei nella loro stesura definitiva.

  Galleria fotografica dell'evento

  Rassegna stampa dell'evento

torna su

29 giugno. Il presidente del Consiglio visita “Dear America" La mostra degli emigrati pugliesi tra Buffalo e Mosca

Lunedì 29 giugno, alle ore 11.00 il prof. Pietro Pepe Presidente del Consiglio Regionale della Puglia visiterà “Dear America! Emigrati Pugliesi tra Buffalo e Mosca .Giuseppe e Thomas Sgovio nei gulag staliniani. La delegazione statunitense-russa che ha contribuito alla realizzazione dell’ esposizione unitamente all’IPSAIC e a Teca del Mediterraneo accompagnerà il Presidente del Consiglio nella visita.

torna su

8 Luglio. Incontro con Vittorio Capotorto “Me ne vogl’ì a la Merica” Un’avventura teatrale di sola andata

Si terrà mercoledì 8 luglio “Me ne vogl’ì a la Merica” Un’avventura teatrale di sola andata, l’incontro con Vittorio Capotorto. Introduce e coordina Nicola Marrone, interverranno Waldemaro Morgese, Bepi Acquaviva ed Egidio Pani. Durante l’incontro - promosso dalla Teca del Mediterraneo - sarà proiettato un DVD contenente le testimonianze salienti dell’esperienza artistica di Vittorio Capotorto. L’appuntamento è per mercoledì 8 luglio, ore 18, presso lo Stand del Consiglio Regionale della Puglia, padiglione 152 bis della Fiera del Levante.

Vittorio Capotorto, autore, attore (anche di cinema), regista, organizzatore e animatore teatrale. Nel 1962 fonda “Il teatrino degli ingenui” a Damazin (Sudan), nel 1969 il “Gruppo Universitario Teatrale” che coinvolge Eduardo De Filippo nell’allestimento a Mola di Bari dell’opera “L’arte della commedia”, scelta per inaugurare il Teatro Nicolò Van Westerhout salvato dallo sventramento (1973). Nel 1974 fonda la cooperativa “Teatro Sud”, che opera per vari anni a livello nazionale, nel 1998 e 1999 a New York crea la “Bottega dell’arte” e l’Associazione “Teatromania”, nel 2005 a La Plata in Argentina fonda un nuovo gruppo teatrale e nel 2008 a Manhattan dà vita a “Gli italici”, gruppo teatrale formato da non italiani che recitano in lingua italiana. Progetta e istituisce nel 1998 alla Columbia University di New York il corso “Italian Theater Practicum”. Concepisce operazioni innovative come ad esempio “The Busboy” di Paolo Taramella, un spettacolo-cena allestito nel 2002 e 2003 in diversi ristoranti di New York. Nel 2004, presso il “The Players Club” di New York, allestisce una versione in lingua inglese di “Le bugie con le gambe lunghe” di Eduardo. Nel 2009 istituisce nel Salento il Festival Internazionale di Teatro Epico.

torna su

14 luglio. Presentazione di “Ottocento” L’opera popolare supervisionata da Franco Battiato sul martirio di Otranto del 1480

Ha esordito all’età di 19 anni nel Teatro Petruzzelli di Bari nello spettacolo “Caravella dei successi” il famoso cantautore Franco Battiato, che ha curato la supervisione artistica dell’opera musicale “Ottocento”. A raccontare questo particolare della sua vita è stato lo stesso Battiato il 14 luglio 2009 in occasione della conferenza stampa di presentazione dell’opera, che si è tenuta nel Foyer del teatro Petruzzelli. Il musical, prodotto dal Comune di Otranto e dalla società di Comunicazione FARM, con la regia di Fredy Franzutti, le musiche di Francesco Libetta e Angelo Privitera, il corpo di ballo del Balletto del Sud, liberamente ispirato al romanzo di Maria Corti “L'ora di tutti”, narra il drammatico assedio di Otranto del 1480 da parte dei Turchi e la decapitazione di ottocento uomini della città salentina che rifiutarono di convertirsi alla religione islamica. Tra gli sponsor dell’opera popolare anche la Teca del Mediterraneo, Biblioteca multimediale del Consiglio Regionale della Puglia che ha voluto condividere l'importante iniziativa culturale in ragione della sua compatibilità con gli obiettivi di valorizzazione dell’identità pugliese che la struttura regionale persegue.

torna su

16 luglio. La “Trimestrale Gestionale” di Teca: anche questa volta positivi tutti gli indicatori sensibili

Si è svolta giovedì 16 luglio 2009, con inizio alle ore 17.00, la consueta “conferenza di controllo gestionale” che “Teca del Mediterraneo” promuove trimestralmente nella propria sede con la partecipazione di tutti gli operatori invitati per valutare i risultati della gestione, nell’ambito del “Sistema di prospettazioni, autoanalisi & qualità” di Teca. Questa volta è stato analizzato il “Flash Report” del secondo trimestre 2009. Alla conferenza (vero “brainstorming”), i cui lavori si sono prolungati in modo proficuo fino alle ore 18.45 senza pause e con una vivace discussione, hanno preso parte n° 24 operatori a vario titolo. La conferenza è stata aperta dal Direttore di Teca, Waldemaro Morgese, che ha relazionato sull’attività svolta nel primo semestre del 2009 confrontandola con quella del corrispondente periodo 2008. Le principali variabili analizzate e raffrontate sono state l’andamento delle visite (in loco, remote, al sito web), le indicizzazioni digitali inserite nell’OPAC, gli utilizzi in termini monetari della dotazione finanziaria disponibile e il grado di soddisfazione espresso dagli utenti: quattro indicatori ritenuti importanti per comprendere la “performance” di Teca. Con piena soddisfazione dei presenti, tutti gli indicatori hanno segnalato un trend positivo; il grado di soddisfazione degli utenti, in particolare, si è attestato a 93,6% di soddisfatti. Il Direttore ha puntualizzato che le “operazioni elementari” svolte presso Teca possono essere ulteriormente raggruppate in due grandi partizioni tipologiche: “routine” e “progetti specifici”. Riguardo alle operazioni di “routine”, che costituiscono la “spina dorsale” di Teca, il Direttore ha richiamato i 20 “drivers di valore” indicati nella Carta dei Servizi, l’eccellente risultato del XII workshop di Teca (ormai il principale evento del genere nel Mezzogiorno d’Italia), il successo delle iniziative per il centenario del futurismo in Puglia e dei tre programmi “civili” con le Scuole, nonchè la eco del progetto internazionale sulla figura di Thomas Sgovio. Il Direttore ha anche presentato i punti di forza e quelli critici, nonché segnalato le principali azioni da svolgere nel secondo semestre. Si è proceduto anche ad analizzare in modo particolareggiato i 5 “progetti specifici” svolti o in corso: Apulia, Consiglio Regionale Aperto (articolato in 3 programmi), Migranti, Rapporto di Customer & Firm Satisfaction, Memorie di una vita: Thomas Sgovio. Alla relazione del Direttore sono seguiti i brevi interventi pre-programmati, presentati anche per iscritto, e alcuni interventi spontanei, svolti da Anna Filograno, Paola Grimaldi, Domenica Di Cosmo, Alfonso Marrese, Maria Abenante, Valter Messore, Antonio Barile (intervento letto da Angelo Tedone per grave indisposizione dell’autore), Rosalba Magistro, Luciana De Benedictis, Antonio Lovecchio, Daniela Ardillo. La relazione del Direttore e le brevi comunicazioni pre-programmate dei vari collaboratori di Teca possono essere consultate in versione integrale nel Sito Web di Teca.

  Relazione del Direttore

  Relazione Abenante Workshop

  Relazione Abenante sui gruppi di lavoro

  Relazione Di Cosmo

  Relazione Di Cosmo gruppo Sol

  Relazione Filograno

  Relazione Grimaldi per Building Apulia

  Relazione Grimaldi per gruppo reference

  Relazione Magistro

  Relazione Messore

torna su

22 luglio. Conclusi i progetti per le scuole

Presentate le relazioni di rendicontazione, per l’anno scolastico 2008/2009, dei progetti “Il Consiglio Regionale della Puglia si fa conoscere” nelle sue due articolazioni: Visite guidate all’istituzione consiliare e Parlamento regionale dei giovani e “I quotidiani della tua Puglia in classe”. Per quanto attiene il primo progetto, l’azione relativa al ciclo delle visite guidate, iniziata il 25 novembre 2008 e conclusasi il 22 maggio 2009, ha coinvolto 51 Istituti scolastici, con una media di 50 studenti per Scuola. Alla seconda azione relativa al Parlamento dei giovani, ben 70.000 studenti delle scuole superiori pugliesi hanno votato per 163 candidati, con una importante novità rispetto agli anni scolastici precedenti: il numero di giovani parlamentari è passato da 26 a 40 per dare a più studenti la possibilità di vivere questa esperienza. I giovani parlamentari, nel corso dell’anno scolastico 2008/2009, si sono riuniti 5 volte in seduta plenaria nell’aula consiliare e due volte a settimana nell'aula virtuale presente sul sito: ww.parlamentogiovanipuglia.org appositamente istituito per permettere ai parlamentari di lavorare e confrontarsi a distanza. Il progetto “I quotidiani della tua Puglia in classe”, giunto alla sesta edizione, ha visto la partecipazione di 46 istituti superiori, con il coinvolgimento di 2.300 studenti. Nel corso del progetto, avviato il 9 febbraio 2009, per dodici mercoledì, negli istituti selezionati, si sono avvicendati giornalisti ed esperti CO.RE.COM con lezioni specifiche. A progetto ultimato, è stato redatto un report, da cui è emersa la validità dell’iniziativa e la richiesta di una lettura più critica dei quotidiani.

  Rendiconto progetto "Quotidiani della tua Puglia in Classe"

  Rendiconto progetto "Il Consiglio Regionale della Puglia si fa conoscere"

torna su

12-20 Settembre. Il Consiglio Regionale alla 73^ Fiera del Levante Il Calendario degli eventi

E’ molto ricco il calendario delle iniziative promosse dal Consiglio Regionale della Puglia in occasione della 73^ edizione della Fiera del Levante di Bari. All’interno della campionaria internazionale che si svolgerà dal 12 al 20 settembre, numerosi sono gli eventi e le iniziative culturali che si svolgeranno nel padiglione 152 bis del Consiglio Regionale. Il programma delle iniziative è coordinato da “Teca del Mediterraneo” - Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del Consiglio Regionale della Puglia.

  Webzine Tecanews num 24

  Programma iniziative

  Rassegna stampa (40 MB)

torna su

14 Settembre. Presentazione in Fiera di Puglia d’Oro 2009

Si terrà lunedì 14 settembre la presentazione del concorso letterario “Puglia d’Oro 2009”. Nell’occasione il Presidente della Fondazione “Carlo Valente” dott. Aurelio Valente e il Presidente del Consiglio Regionale prof. Pietro Pepe, doneranno alle Biblioteche una copia del volume “Puglia d’Oro”, riedizione della ricerca storica curata da Renato Angiolillo negli anni 1936, 1937 e 1939. L’opera rappresenta una interessante documentazione della Puglia dei primi decenni del Novecento e in particolare delle famiglie illustri e dei personaggi che si sono affermati in diversi campi. Interverrà anche la prof. Enrica Di Ciommo, ordinario di Storia Contemporanea della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Bari. Il programma delle iniziative in Fiera è coordinato dal Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del C.R. L’appuntamento promosso dalla FONDAZIONE CARLO VALENTE ONLUS, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia e dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale della Puglia. è lunedì 14 settembre, ore 10.30 nello stand del Consiglio Regionale della Puglia, padiglione 152 bis della Fiera del Levante.
Puglia D’Oro 2009
Il concorso letterario “PUGLIA D’ORO 2009” è riservato ai giovani che vogliono aggiornare lo spaccato di vita, personaggi ed aziende della Puglia degli anni ‘30, curato da Renato Angiolillo nella “PUGLIA D’ORO” del 1935, 1937 e 1939, indetto dalla Fondazione Carlo Valente Onlus con il patrocinio della Regione Puglia. Il concorso di ricollega all’iniziativa editoriale promossa quest’anno dalla Fondazione Carlo Valente onlus di riprodurre in un unico volume, curato dalla casa editrice Giuseppe Laterza di Giuseppe Laterza e in forma multimediale, i tre volumi ormai introvabili che rappresentano una preziosa documentazione storica e uno spaccato della Puglia degli anni Trenta. Con questa iniziativa culturale, che si propone di suscitare l’interesse dei giovani per la storia delle famiglie, stimolandoli a rintracciare notizie ed immagini negli archivi familiari, spesso dimenticati nei cassetti, la Fondazione Carlo Valente Onlus intende far conoscere le attività della Fondazione, che mirano allo sviluppo delle pratiche sportive come mezzo per prevenire e combattere i disagi e i disturbi mentali che spesso nei giovani si accompagnano alla triste situazione di solitudine e di isolamento.

  Webzine Tecanews num 25

  Icona

  Postevento

  Galleria Fotografica  

torna su

15 Settembre. In fiera tavola rotonda su la cooperazione universitaria euromediterranea

Si terrà martedì 15 settembre la presentazione dell’ Euro-Mediterranean University (Emuni). L’evento è promosso da EMUNI, CUM - Comunità delle Università del Mediterraneo, Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’Università degli studi di Bari e del Salento, Università degli studi di Foggia, Polo Euromediterraneo Jean Monnet. Nell’occasione sarà anche presentato il volume “Il processo di Barcellona: dal partenariato euromediterraneo al dialogo interculturale”. Intervengono Pasquale Guaragnella – Preside della Facoltà di lingue e letterature straniere dell’Università degli Studi di Bari e presidente del Master Emct 2008-2009, Vito Cavone – Presidente del Corso di Laurea della Facoltà di Lingue e Letterature straniere, Daniela Daloiso funzionario dell’ufficio Programmazione della Regione Puglia, Gaetano Dammacco - docente del Dipartimento Giuridico delle Istituzioni, Amministrazioni e Libertà dell’Università degli Studi di Bari e direttore della Collana Società, Diritti e Religioni, Giovanni Dotoli, docente della Facoltà di lingue e letterature Straniere dell’Università di Bari e direttore scientifico Circeos, David Mark Katan, presidente del Corso di Laurea Stml, Elena Ranieri, docente dell’Università degli Studi di Foggia, Grazella Todisco del Master Emct 2008-2009. Porteranno le testimonianze dell’Emuni Summer School 2008-2009 Luciana Colelli, Antonella Saracino e Augusto Sebastio. Introdurrà il prof. Cosimo Notarstefano del Polo Euromediterraneo J. Monnet. L’appuntamento - rientra nel programma delle iniziative coordinate dal Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del C.R - è martedì 15 settembre, ore 11.30 nello stand del Consiglio Regionale della Puglia, padiglione 152 bis della Fiera del Levante.

  Webzine Tecanews num 26

  Postevento

torna su

15 Settembre. In fiera la presentazione dell’enciclopedia della musica concentrazionaria

Si terrà nel pomeriggio di martedì 15 settembre, “Alla ricerca della musica perduta”. Presentazione della grande Enciclopedia discografica della musica dei campi di concentramento e di prigionia “KZ MUSIK”. L’ evento è promosso dall’Istituto per la letteratura musicale concentrazionaria “Musica Judaica”. Intervengono il Maestro Francesco Lotoro curatore dell’enciclopedia, Costantino Foschini, giornalista di Rai Tre Puglia e Fiorella Sassanelli, Musicologa e docente del Conservatorio di Cosenza. Durante la presentazione saranno eseguite diverse opere musicali scritte a Sachsenhausen, Isola di Man, Westerbork, Bergen-Belsen ed eseguite dal violinista Giovanni Zonno, dai chitarristi Nando Di Modugno e Umberto Cafagna, dal baritono Angelo De Leonardis e dal cantore Paolo Candido. Il programma delle iniziative del C.R. in Fiera è coordinato dal Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del C. R. L’appuntamento è martedì 15 settembre, ore 16.30 nello stand del Consiglio Regionale della Puglia, padiglione 152 bis della Fiera del Levante.

L’Enciclopedia Discografica KZ MUSIK

L'Enciclopedia discografica KZ MUSIK costituisce attualmente uno dei più importanti sforzi editoriali e musicali; pianificata in 48 CD-volumi, essa conterrà l'intera produzione musicale dei Campi di concentramento civili e militari dal 1933 al 1945. L'Enciclopedia viene registrata presso il Conservatorio di Musica U. Giordano di Foggia, i musicisti e solisti sono tutti pugliesi così come pugliesi sono gli ensemble da camera, le orchestre e i cori mensilmente impegnati a mettere su CD un patrimonio musicale di ben 4.000 opere.

  Webzine Tecanews num 27

  Postevento

  Foto evento

  Foto evento

  Foto evento

torna su

16 Settembre. European Job Day in Fiera del Levante

Nel pomeriggio di mercoledì 16 settembre si celebreranno le giornate europee del lavoro. L’evento promosso dall’Antenna informativa dell’Unione Europea Europe Direct e da Eures Puglia vuole essere occasione di incontro tra i diversi attori che operano nel mercato del lavoro per far conoscere quali sono le opportunità dell’Unione europea. In occasione della European Job Days all’interno dello stand si terrà il workshop dal titolo "Gli strumenti del lavoro nel mondo 2.0" . Intervengono Irene Paolino – esperta in comunicazione pubblica, Marino Spilotros – Presidente di Legambiente Bari e fondatore di euro-jobbing.com, Rocco Mennuti – esperto di job placement, Tisbe Basile – responsabile di selezione dell’agenzia per il lavoro Lavoro.doc di Bari, Massimo Avantaggiato referente dello staff Bollenti Spiriti e Carlo Sinisi consigliere Eures Puglia. Modera Rita Schena giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno. Nell’arco della giornata saranno distribuiti materiali per facilitare la ricerca di lavoro in Italia e all'estero. Il programma delle iniziative del C.R. in Fiera è coordinato dal Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del C. R. L’appuntamento è mercoledì 16 settembre ore 15.30 nello stand del Consiglio Regionale della Puglia, padiglione 152 bis della Fiera del Levante.

  Webzine Tecanews num 29

  Galleria Fotografica

  Postevento

torna su

16 Settembre. La presentazione del volume di Luciano Garofalo in fiera

Sarà presentato domani, mercoledì 16 settembre “Obblighi internazionali e funzione legislativa” di Luciano Garofalo, professore straordinario di diritto dell’Unione europea e di diritto internazionale privato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bari L’evento è promosso dal Dipartimento di diritto internazionale e dell’Unione Europea dell’Università degli studi di Bari, si svolgerà alle ore 10.30 nello stand del Consiglio Regionale della Puglia, padiglione 152 bis della Fiera del Levante. La presentazione è affidata a Ennio Triggiani – preside della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Bari. Il programma delle iniziative del C.R. in Fiera è coordinato dal Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del C. R.

  Webzine Tecanews num 28

  Copertina volume

  Autore

torna su

17 Settembre. Inclusione sociale e dialogo interculturale il convegno in Fiera del Levante

Si terrà giovedì 17 settembre dalle ore 10.30 alle ore 18.00 “Puglia che accoglie: inclusione sociale e dialogo interculturale”. L’evento è stato promosso dall’associazione Associazione per la mediazione interculturale In-forma-immigrati “Amici” con la collaborazione della Biblioteca Multimediale del Consiglio Regionale della Puglia - Teca del Mediterraneo. Porterà i saluti Fabio Losito Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Bari, intervengono Mariangela De Renzio dell’Ufficio Immigrazione del Comune di Bari, Rocco Di Vietro, Dirigente comandato per l’intercultura Ufficio Scolastico Regionale per la Regione Puglia, Rosalba Magistro Referente Sezione multiculturale Teca del Mediterraneo, Maria Dentamaro Dirigente 3° Circolo Didattico Giuseppe Mazzini di Bari, Antonio Guida Dirigente Istituto Tecnico Commerciale Marco Polo Bari, Daniela Shawki Presidente di A.M.I.C.I. Associazione per la Mediazione Interculturale e Informa-immigrati; porterà la sua testimonianza da rifugiato Elvis Honorè Wassep. Il programma delle iniziative del C.R. in Fiera è coordinato dal Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del C. R. L’appuntamento è giovedì 17 settembre nello stand del Consiglio Regionale della Puglia, padiglione 152 bis della Fiera del Levante.

  Webzine Tecanews num 30

  Galleria Fotografica

  Postevento

  Relazione Rosalba Magistro

torna su

18 Settembre. In Fiera la consegna degli attestati agli studenti

Si terrà venerdì 18 settembre la cerimonia di premiazione degli studenti e degli insegnanti che hanno partecipato a “Il Consiglio Regionale si fa conoscere” e “I quotidiani della tua Puglia in classe”. I due progetti promossi da Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale, rientrano nelle iniziative per le scuole realizzate dal Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del Consiglio Regionale della Puglia con la collaborazione del CORECOM Puglia, dell’ Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia e dell’Ordine dei giornalisti di Puglia La consegna degli attestati si svolgerà alle ore 10 nello stand del Consiglio Regionale della Puglia, padiglione 152 bis della Fiera del Levante. La giornata sarà condotta dall’anchorman Antonio Stornaiolo. Il programma delle iniziative del C.R. in Fiera è coordinato dal Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del C. R.

  Webzine Tecanews num 31

  Galleria Fotografica

  Postevento

torna su

18 Settembre. Per Building Apulia “La via Egnazia itinerario di identità europea”

Settimo appuntamento di Building Apulia, costruendo l’identità della Puglia. Nella rassegna organizzata dal Consiglio Regionale attraverso la Teca del Mediterraneo sarà presentato il volume “ La via Egnazia itinerario di identità europea di Nino Lavermicocca, Pagina Editore.

Testimonial: Gaetano Dammacco – professore ordinario di Diritto Ecclesiastico e Diritto Canonico presso la II facoltà di Giurisprudenza – sede di Taranto - dell’Università degli studi di Bari. Davide Barletti – documentarista, regista cinematografico e autore del documentario “Radio Egnatia”. Modera l’incontro Alfonso Marrese, giornalista.

  Webzine Tecanews num 35

  Biografia autore

  Foto volume

  Rassegna stampa

  Postevento

  Galleria fotografica

torna su

19 Settembre. In Fiera la presentazione dell’Accademia Superiore di Formazione “Karol Wojtyla”

Si terrà nel pomeriggio di sabato 19 settembre la presentazione di “Karol Wojtyla” l’Accademia Superiore Europea di Formazione per la Tutela dell’Ambiente, la Sicurezza e la Protezione Civile aderente alla Federazione Nazionale Pro Natura. Introduce Giuseppe Tulipani Presidente Accademia Superiore Europea di Formazione per la Tutela dell’Ambiente, la Sicurezza e la Protezione Civile “Karol Wojtyla”, porteranno i saluti Guglielmo Minervini Assessore alla Trasparenza delle Regione Puglia, Francesco Schittulli Presidente della Provincia di Bari, Nicola Giorgino Vice Presidente della Provincia di Bari, Antonio Natalicchio Sindaco di Giovinazzo, Angelo Bovino sindaco di Polignano a Mare e Fabio Losito Assessore all’Accoglienza, Comune di Bari. Intervengono Pompeo Camero Esperto nazionale di Protezione Civile e studioso in materia legislativa di Protezione Civile, Alessandro Colucci Vice Presidente Commissione Attività Produttive Regione Lombardia, Ruggiero Dellisanti Geologo, studioso della salvaguardia ambientale del fiume Ofanto, Maurizio De Luca Presidente S.I.E.M. - Società Italiana per l’Emergenza in Mare, Rodolfo Frassanito Responsabile Regionale per la Puglia dell’Associazione Nazionale per la Difesa del Cane e Coordinatore delle Associazioni Ambientaliste, Domenico Iannantuoni Ingegnere esperto in tecnologie energetiche avanzate, Leo Lestingi dell’ Università degli Studi di Messina, Giacomo Pellegrino Associazione Nazionale Carabinieri, Agostino Picicco Università Cattolica di Milano, Fabio Palombi Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Protezione Civile, Servizio Formazione, Luigi Tulipano Ordinario di Idrogeologia Applicata Università “La Sapienza” di Roma. Modera Francesco Lillo Responsabile Ufficio Stampa Consiglio Regionale della Puglia. Il programma delle iniziative del C.R. in Fiera è coordinato dal Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del C. R. L’appuntamento è domani, sabato 19 settembre alle ore 17.00 nello stand del Consiglio Regionale della Puglia, padiglione 152 bis della Fiera del Levante.

  Webzine Tecanews num 33

  Presentazione Accademia Karol Wojtyla

  Programma

  Galleria Fotografica  

torna su

19 Settembre. In Fiera la giornata di amicizia con la Repubblica argentina

Si terrà alle ore 10.30 di sabato 19 settembre la “Giornata di amicizia con la Repubblica Argentina”. Durante l’evento sarà presentato l’accordo di collaborazione fra l’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale della Puglia e la Camera dei Deputati della Provincia di Mendoza. In contemporanea sarà presentata “Emozioni argentine”, la mostra fotografica di Anna Svelto in esposizione presso la sede del Consiglio Regionale in via Capruzzi dal 28 settembre. Il programma delle iniziative del C.R. in Fiera è coordinato dal Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del C. R. L’appuntamento è domani, sabato 19 settembre alle ore 10.30 nello stand del Consiglio Regionale della Puglia, padiglione 152 bis della Fiera del Levante.

  Webzine Tecanews num 32

  Galleria Fotografica  

torna su

12-20 Settembre. Bari- Buffalo la vita degli emigranti pugliesi in una grande mostra allestita in contemporanea in Puglia e in Usa

La Puglia e gli Usa uniti in una mostra. “Dear America” la grande mostra documentaria sull’emigrazione pugliese in Usa e sui pugliesi nei Gulag sovietici – per la prima volta in assoluto – è allestita in contemporanea a Bari e a Buffalo ( Stato di New York). L’esposizione, che si articola in 23 pannelli divisi in 4 sezioni ed espone anche importanti reperti originali, è visitabile in lingua italiana a Bari presso lo stand del Consiglio Regiona-le padiglione 152bis della Fiera del Levante e in lingua inglese a Buffalo presso il Buffalo State College - University di New York.

  Webzine Tecanews num 34

  Foto Pannelli

  Manifesto

  Brochure-stand

  Postevento

  Galleria fotografica

torna su

28 Settembre. Emozioni Argentine in Consiglio Regionale l’inaugurazione della mostra di Anna Svelto

Si terrà lunedì 28 settembre alle ore 11,00 l’inaugurazione di “Emozioni argentine”. La mostra di Anna Svelto allestita nella saletta antistante l’Aula consiliare di Via Capruzzi. Presenti all’inaugurazione il Presidente del Consiglio regionale Pietro Pepe e l’autrice della mostra, per l’occasione interverranno Giorgio Otranto docente del Dipartimento di Studi Classici e Cristiani dell’Università degli Studi di Bari e Raffaele Nigro scrittore. Durante l’incontro, saranno eseguiti brani di musica argentina dal maestro Paolo D’Ascanio e recitati stralci di poesie tratte dall’Antologia della poesia argentina contemporanea. La mostra, coordinata da Teca del Mediterraneo Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del Consiglio Regionale della Puglia è stata patrocinata dell’Ambasciata della Repubblica Argentina, sarà visitabile fino al 16 ottobre tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e il martedì e il giovedì anche dalle 15.00 alle 17.00.

  Webzine Tecanews num 36

  Invito mostra prima parte

  Invito mostra seconda parte

  Postevento

  Galleria fotografica

  Rassegna stampa

torna su

8 Ottobre Teca del Mediterraneo al 60° Anniversario della Costituzione dell’Archivio di Stato di Albania

Teca del Mediterraneo, rappresentata dal direttore Waldemaro Morgese, ha partecipato alla celebrazione del 60° anniversario della costituzione degli archivi centrali di Stato della Repubblica d'Albania, avvenuta l'8 giugno 1949. Il Direttore di Teca è stato personalmente invitato dalla direttrice centrale dott.ssa prof.ssa Nevila Nika. La cerimonia si è svolta in Tirana l'8 ottobre 2009, alla presenza di una scelta delegazione straniera e di tutti i responsabili degli archivi albanesi. Il giorno successivo la delegazione straniera è stata invitata alla inaugurazione del nuovo archivio di Durres (Durazzo), il primo investimento in Albania per la creazione di un moderno archivio. Nell'occasione e in gratitudine per la collaborazione partenariale fra l'Archivio Centrale di Stato d'Albania e Teca del Mediterraneo, sulla rivista "Arkivi Shqiptar" è stata ospitata una recensione del repertorio bilingue "Gli ebrei in Albania", uno dei frutti scientifici della collaborazione appulo-albanese.

  Foto Evento

  Foto evento

torna su

8 Ottobre Teca del Mediterraneo a Trani per “Piovono Libri”

Nell’ambito dell’iniziativa Ottobre, piovono libri: i luoghi della lettura, si è svolta giovedì 8 ottobre presso la Biblioteca Comunale G. Bovio di Trani, la conferenza sul tema “Prospettive attuali di sviluppo della Biblioteca Comunale di Trani nella cultura del Mezzogiorno d’Italia”. La conferenza è stata aperta dai saluti ai presenti dell’Assessore alla Cultura Antonio Lovato che ha poi passato la parola al Sindaco della città di Trani Giuseppe Tarantini.

  Galleria fotografica

  postevento

torna su

9 ottobre. Giornata dedicata a Bianca Tragni con la presentazione di tre opere

Ottavo appuntamento di Building Apulia, costruendo l’identità della Puglia. Nella rassegna organizzata dal Consiglio Regionale attraverso la Teca del Mediterraneo saranno presentate tre opere di Bianca Tragni, “Favole in Cucina” edizione Palomar, “I Racconti della fata murgiana” edizione Pensa, “Il mare di cristallo” edizione Caforio.
Testimonial: Ugo Rubini – docente universitario, romanziere vincitore di vari premi letterari e animatore culturale, modera l’incontro Alfonso Marrese, giornalista. L’appuntamento è per venerdì 9 ottobre, ore 11, presso la Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia, Teca del Mediterraneo in Via Giulio Petroni 19/a, Bari.

  Webzine Tecanews num 37

  Programma

  Biografia autore

  Scheda Favole in Cucina

  Copertina

  Scheda I racconti della Fata Murgiana

  Copertina

  Scheda Il mare di cristallo

  Copertina

  Postevento

  Galleria fotografica

  Rassegna stampa

torna su

Sabato 10 Ottobre un convegno nell'Orto Botanico dell'Università di Lecce

Il Centro Euromediterraneo di Cultura Biofila-Teca del Mediteraneo Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia, organizza il convegno “Giardino e Biblioteca un percorso tra Natura e Cultura” che si terrà sabato 10 ottobre alle ore 10.30 nell’aula D10 del Centro Ecotekne presso l'Orto Botanico dell' Università del Salento a Lecce.

  Webzine Tecanews num 38

  Programma

  Postevento

  Galleria fotografica

torna su

15 Ottobre 2009 Consegnata ai Vigili del fuoco la documentazione anticendio

In data 15 ottobre 2009 Teca del Mediterraneo ha consegnato al Comando dei Vigili del Fuoco la documentazione necessaria per l'ottenimento del certificato di prevenzione incendi (CPI). Ciò è conseguito alla avvenuta esecuzione di tutte le residue opere necessarie di messa in sicurezza. E' anche pronto il Documento di Valutazione Rischi (DVR)ed è stata programmata la formazione dei lavoratori, indispensabili adempimenti complementari per l'ottenimento del CPI. In tal modo il plesso di Via Giulio Petroni, sede di Teca del Mediterraneo, si avvia ad essere il primo messo in sicurezza a norma di legge fra quelli nella disponibilità del Consiglio Regionale. Il CPI sarà rilasciato formalmente dopo che il Comando dei VV.FF. avrà svolto il sopralluogo di rito. Si avvia così a conclusione una vicenda annosa, che aveva suscitato qualche preoccupazione e anche qualche rilievo, fino al rischio di chiusura della Biblioteca, eventualità che aveva suscitato un preoccupato e pubblico pronunciamento di utenti e intellettuali a tutela della medesima.

  Altra notizia collegata

torna su

Venerdì 23 Ottobre la Presentazione del Fondo “Antonio Quaranta”

Venerdì 23 ottobre nell’ambito del progetto “Ricerche e studi sul sistema dello spettacolo pugliese” la “Coopta” - Cooperative Teatrali Associate, in collaborazione con “Teca del Mediterraneo” presenta il Fondo bibliodocumentale Antonio Quaranta. L'evento rientra nel progetto “APULIA - Polo biliodocumentale dell’’identità regionale”. Introdurrà Nicola Marrone Presidente Coopta, Waldemaro Morgese Direttore di Teca del Mediterraneo, Luigi Quaranta giornalista, interverranno Rino Marrone Direttore d'orchestra e Nicola Sbisà giornalista e critico musicale. L'appuntamento è venerdì 23 ottobre alle ore 16.30 presso Teca del Mediterraneo in via Giulio Petroni 19/a.
Antonio Quaranta (Bari, 1923-2002) è stato uno degli animatori della vita musicale di Bari; ha seguito con particolare attenzione l’Orchestra della Provincia di Bari di cui fu a lungo amministratore e punto di riferimento culturale. Per tutta la sua vita è stato un appassionato musicofilo e melomane, avendo respirato la musica fin da bambino, come nipote dell’omonimo grande impresario teatrale barese attivo in Italia e all’estero tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento. Lungo tutta la sua vita e in particolare negli ultimi anni ha raccolto vari documenti di interesse musicale che la sua famiglia ha deciso di donare alla Coopta affinché possano essere valorizzati tramite la cura specialistica di Teca del Mediterraneo.
Fondo Bibliodocumentale Antonio Quaranta
Il Fondo finora nella disponibilità di Coopta e Teca del Mediterraneo è costituito dai programmi di sala di spettacoli svoltisi in varie parti d’Italia nei decenni 80 e 90 del XX secolo, raccolti in 11 faldoni, che sono stati indicizzati nell’OPAC di Teca del Mediterraneo già per il 90%. Una delle peculiarità del Fondo, fino ad ora catalogato, è la sua unicità, infatti i materiali presenti sono di difficile reperibilità nei cataloghi delle biblioteche.

  Webzine Tecanews num 41

  Invito

  Postevento

  Galleria fotografica

  Rassegna stampa

torna su

30 ottobre 2009. Per Building Apulia giornata dedicata a Claudio Grenzi Editore

Nono appuntamento di Building Apulia, costruendo l’identità della Puglia con la giornata dedicata a Claudio Grenzi Editore. Nella rassegna organizzata dal Consiglio Regionale attraverso Teca del Mediterraneo saranno presentate quattro opere di Claudio Grenzi “Joseph Beuys” di Stefan Nienhaus e Guido Pensato, “In Tabula” di Claudio Grenzi, “Imago Gargani” di Claudio Grenzi e Antonio Ventura e “Sulle Tracce della dogana” di Saverio Russo. Testimonial della giornata Giuliano Volpe - Rettore dell’Università degli Studi di Foggia, modera l’incontro Alfonso Marrese, giornalista. L’appuntamento è per venerdì 30 ottobre, ore 11, presso la Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia, Teca del Mediterraneo in Via Giulio Petroni 19/a, Bari.

  Webzine Tecanews num 42

  Brochure

  Notizia

  Copertina libro "Joseph Beuys"

  Scheda libro "Joseph Beuys"

  Copertina libro "In Tabula"

  Scheda libro "In Tabula"

  Copertina libro "Imago Gargani"

  Scheda libro "Imago Gargani"

  Copertina libro "Sulle Tracce della Dogana"

  Scheda libro "Sulle Tracce della Dogana"

  Postevento

  Galleria fotografica

  Rassegna stampa

torna su

30 ottobre 2009. Si e' tenuta la "Trimestrale Gestionale" di Teca

Si è svolta venerdì 30 ottobre 2009, con inizio alle ore 17.00, la consueta “conferenza di controllo gestionale” che “Teca del Mediterraneo” promuove trimestralmente nella propria sede con la partecipazione di tutti gli operatori invitati per valutare i risultati della gestione, nell’ambito del “Sistema di prospettazioni, autoanalisi & qualità” di Teca. Questa volta è stato analizzato il “Flash Report”  del terzo trimestre 2009.

Alla conferenza (vero “brainstorming”), i cui lavori si sono prolungati in modo proficuo fino alle ore 18.30 senza pause e con una vivace discussione, hanno preso parte n° 24 operatori a vario titolo (assenti n° 7).

La conferenza è stata aperta dal Direttore di Teca, Waldemaro Morgese, che ha relazionato sull’attività  svolta nel terzo trimestre del 2009 confrontandola con quella del corrispondente periodo 2008.

Le principali variabili analizzate e raffrontate sono state l’andamento delle visite (in loco, remote, al sito web), le indicizzazioni digitali inserite nell’OPAC, gli utilizzi in termini monetari della dotazione finanziaria disponibile e il grado di soddisfazione espresso dagli utenti: quattro indicatori ritenuti importanti per comprendere la “performance” di Teca.

Con piena soddisfazione dei presenti, tutti gli indicatori hanno segnalato un trend positivo, nonostante la chiusura di Teca dal 1° al 13 settembre per lavori antincendio; il grado di soddisfazione degli utenti, in particolare, si è attestato a 93,8% di soddisfatti (93,6% al 30 giugno 2009).

Il Direttore ha puntualizzato, come di consueto, che le “operazioni elementari” svolte presso Teca possono essere ulteriormente raggruppate in due grandi partizioni tipologiche: “routine” e “progetti specifici”.

Riguardo alle operazioni di “routine”, che costituiscono la “spina dorsale” di Teca, il Direttore ha richiamato i 20 “drivers di valore” indicati nella Carta dei Servizi, annunciando che nel corso dei lavori della CCG si procederà ad illustrare una prima batteria di indicatori utili per misurare la performance di tali servizi offerti all’utenza, veri drivers di valore). Il Direttore ha inoltre illustrato i principali eventi svoltisi nel trimestre con particolare attenzione per  la “trasferta” di Teca in USA per il progetto “Sgovio”.

Il Direttore ha anche presentato i punti di forza e quelli critici, nonché segnalato le principali azioni da svolgere nell’ultimo trimestre del 2009. Il Direttore ha concluso la sua relazione analizzando in modo particolareggiato i 5 “progetti specifici” svolti o in corso: Apulia, Consiglio Regionale Aperto (articolato in 3 programmi rivolti alle Scuole), Migranti/Migrazioni, Rapporto di Customer & Firm Satisfaction (sul quale ha puntualizzato una criticità relativamente ad uno step del progetto), Memorie di una vita: Thomas Sgovio.

Alla relazione del Direttore sono seguiti i brevi interventi pre-programmati, presentati anche per iscritto, svolti da: Anna Filograno, Paola Grimaldi, Domenica Di Cosmo, Alfonso Marrese, Maria Abenante, Valter Messore, Antonio Barile, Antonio Lovecchio, Angelo Tedone, Silvana Cavallo (intervento letto da Daniela Ardillo), Dora Mariani, Anna Rita Somma.
La relazione del Direttore e le brevi comunicazioni pre-programmate dei vari collaboratori di Teca possono essere consultate in versione integrale nel Sito Web di Teca tramite i link sotto indicati.

 

  Relazione Direttore

  Relazione Abenante

  Relazione Barile

  Relazione Grimaldi building apulia

  Relazione Cavallo

  Relazione Di Cosmo

  Relazione Filograno

  Relazione Lovecchio

  Relazione Mariani

  Relazione Messori

  Relazione Grimaldi gruppo reference

  Relazione Somma

  Relazione Tedone

torna su

11-12 Novembre 2009. Teca del Mediterraneo partecipa al Convegno “Dopo Ifla...”

Si terrà l'11 e 12 novembre 2009 presso la Biblioteca Nazionale Sagarriga Visconti Volpi, situata all’interno della Cittadella Culturale di Bari il convegno “Dopo Ifla. Conservazione e innovazione del Sistema Bibliotecario Pugliese”.
L’incontro, promosso dalla Regione Puglia, Assessorato al Sud e Diritto allo Studio-Servizio Beni Culturali Ufficio Biblioteche Musei e Archivi e coordinato dall’AIB Associazione Italiana Biblioteche Sezione Puglia, si propone di fare un’analisi di scenario della cooperazione inter-bibliotecaria internazionale, nazionale e locale.

  Notizia

  Invito

  Intervento di Waldemaro Morgese direttore di Teca del Mediterraneo

torna su

12 novembre 2009. La Teca de Mediterraneo organizza corsi di lingua italiana per stranieri

Stranieri e di recente immigrazione questi sono i destinatari dei corsi di lingua italiana che si sono tenuti presso la Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia, Teca del Mediterraneo. L'iniziativa è stata possibile grazie al protocollo d'intesa tra l'Istituto Tecnico Commerciale Marco Polo di Bari e la Teca del Mediterraneo. L'attivazione dei corsi è il risultato del protocollo d'intesa tra la Regione Puglia e l'Ufficio Scolastico Regionale. Il corso si rivolge a 20 stranieri adulti regolarmente presenti sul territorio che vogliono apprendere o perfezionare la lingua italiana. Il corso strutturato in un totale di 200 ore si è svolto in moduli da 40 ore presso la Teca del Mediterraneo in via Giulio Petroni 19/a. Durante le lezioni sono state illustrate attività di orientamento al territorio e le modalità di fruizione dei servizi e delle attività di interesse culturale. Le lezioni si sono tenute ogni lunedì, mercoledì e venerdì a partire dal 12 novembre dalle ore 9.00 alle 13:00. Il corso ha riscosso notevole interesse non solo tra i partecipanti ma anche tra gli operatori del terzo settore che hanno richiesto l'inserimento di altri allievi stranieri.
 

torna su

11-13 Novembre 2009. La Teca del Mediterraneo al Salone dello Studente

La Teca del Mediterraneo, Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia, partecipa anche quest’anno a “Campus Orienta”, il Salone dello Studente che dall’ 11 al 13 novembre apre le porte ai giovani e agli studenti. L’evento, organizzato all’interno dei Padiglioni della Fiera del Levante, ospiterà iniziative per l’orientamento al lavoro, per il post diploma e post laurea. Gli operatori di Teca distribuiranno materiale informativo su tutti i servizi e le iniziative della Teca del Mediterraneo e del Consiglio Regionale della Puglia. Contestualmente, venerdì 13 novembre alle ore 9.00, sarà presentata la settima edizione de “I Quotidiani della Puglia in Classe”, progetto di Comunicazione Istituzionale realizzato da Teca del Mediterraneo, Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del Consiglio Regionale della Puglia. Presenti all'iniziativa i referenti delle 56 scuole della Regione coinvolti nel progetto e i partner dell'iniziativa: Ordine dei Giornalisti della Puglia, Corecom – Comitato Regionale per le Comunicazioni, Ufficio Scolastico Regionale; illustrerà il prof. Vito Antonio Leuzzi. L'appuntamento è per venerdì 13 novembre ore 9,00 presso il Padiglione del Consiglio Regionale della Puglia, stand 152 della Fiera del Levante.

  Tecanews n. 45

  Postevento

torna su

13 Novembre 2009. Per Building Apulia giornata dedicata alla Puglia Religiosa

Decimo appuntamento di “Building Apulia, costruendo l’identità della Puglia” con la giornata dedicata alla Puglia Religiosa. Nella rassegna organizzata dal Consiglio Regionale attraverso Teca del Mediterraneo saranno presentate due opere “Chiamatemi… Don Tonino” di Francesco Cardinali, Casa Editrice La Meridiana e “Parrocchia di strada”di don Franco Lanzolla, Editore Stilo.
Testimonial della giornata Anna Mancini – scrittrice e operatrice nel sociale che ha incontrato e vissuto “il miracolo di don Tonino”. Modera l’incontro Alfonso Marrese, giornalista.
L’appuntamento è per venerdì 13 novembre, ore 11, presso la Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia, Teca del Mediterraneo in Via Giulio Petroni 19/a, Bari.

  Webzine Tecanews num 44

  Brochure

  Copertina libro "Chiamatemi...Don Tonino"

  Copertina libro "Parrocchia di strada"

  Scheda libro "Chiamatemi...Don Tonino"

  Scheda libro "Parrocchia di strada"

  Postevento

  Galleria fotografica

  Rassegna stampa

torna su

21 Novembre 2009. Le scuole eleggono il Parlamento Regionale dei Giovani

Sono più di 160, circa il 10% in più rispetto allo scorso anno, gli studenti pugliesi che hanno presentato la propria candidatura per l’elezione dei 40 componenti del sesto Parlamento Regionale dei giovani, progetto rivolto agli studenti delle scuole superiori della Puglia, promosso dall’ Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale d'intesa con l'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, con il coordinamento operativo del Servizio Biblioteca e Comunicazione istituzionale del Consiglio.

  Notizia

torna su

27 Novembre 2009. Per Building Apulia presentazione del libro “Oltre il bullismo”

Undicesimo appuntamento di “Building Apulia, costruendo l’identità della Puglia” con la giornata dedicata al bullismo. Nella rassegna organizzata dal Consiglio Regionale attraverso Teca del Mediterraneo sarà presentato “Oltre il bullismo. Dal disagio alla cultura della nonviolenza. Manuale per insegnanti, genitori ed educatori” di Valeria Cimino e Giuseppe Capozza, Casa Editrice Milella.

  Webzine Tecanews num 46

  Brochure

  Copertina libro "Oltre il bullismo"

  Scheda libro "Oltre il bullismo"

  Notizia

  Postevento

  Galleria fotografica

  Rassegna stampa

torna su

3 Dicembre 2009. Al via la settima edizione di “Il Consiglio Regionale della Puglia si fa conoscere”

Al via alla settima edizione del progetto "Il Consiglio Regionale della Puglia si fa conoscere”, iniziativa deliberata dall'Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale, con il coordinamento progettuale ed organizzativo del Servizio Biblioteca e Comunicazione istituzionale del Consiglio e la partnership dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Il progetto si propone di favorire la conoscenza dell’istituzione consiliare regionale da parte delle giovani generazioni, la loro partecipazione alla vita democratica e la loro educazione ad una cittadinanza consapevole. Il progetto si svolgerà da dicembre 2009 a maggio 2010 e vedrà impegnati 42 Istituti scolastici della nostra Regione, per un totale di 2100 studenti. Nelle passate edizioni del progetto, il Consiglio Regionale ha coinvolto ben 232 Istituti scolastici, per un totale di oltre 11.600 studenti. Giovedì 3 dicembre 2009, alle ore 15,30, nell’aula didattica di Teca del Mediterraneo, la Biblioteca Multimediale & Centro di Documentazione del Consiglio Regionale della Puglia, si terrà una riunione operativa cui parteciperanno i 42 Docenti referenti degli Istituti scolastici coinvolti nel progetto ed i partner. Durante l’incontro che darà il via all’attività progettuale saranno illustrati il programma di visite guidate e i materiali didattici da consegnare agli studenti nel corso delle visite.

  Progetto

  Webzine Tecanews num 49

  Postevento

  Galleria fotografica

  Rassegna stampa

torna su

7 Dicembre 2009. Parlamento Regionale dei Giovani. Eletti gli studenti parlamentari

Riparte il “Parlamento regionale dei Giovani”, il progetto promosso dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale della Puglia, con il coordinamento operativo del Servizio Biblioteca e Comunicazione istituzionale del Consiglio Regionale.

  Notizia

torna su

09 Dicembre 2009. Giornata dedicata a Vito Maurogiovanni

Si terrà mercoledì 9 dicembre alle ore 16.30 presso la Teca del Mediterraneo in via G. Petroni, 19/A a Bari “Vito Maurogiovanni: un archivio per una storia”. L’iniziativa è promossa nell’ambito del progetto “Ricerche e studi sul sistema dello spettacolo pugliese” da “Coopta” - Cooperative Teatrali Associate, in collaborazione con “Teca del Mediterraneo” (progetto “APULIA - Polo biliodocumentale dell’’identità regionale).

  Notizia

  Invito

  Postevento

  Galleria fotografica

  Breve video dell'incontro

torna su

9 Dicembre 2009. Protocollo d'intesa tra Biblioteca del Consiglio Regionale e Accademia Wojtyla

Lo stand della biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia in Fiera del Levante apre le porte alla formazione. Questo grazie al protocollo d’intesa tra il Servizio biblioteca e l’Accademia superiore europea di formazione “Karol Wojtyla” per la tutela dell’ambiente, la sicurezza e la protezione civile, che prevede l’utilizzo del padiglione fieristico come sede per le attività dell’ente. L’accordo, in vigore dal 1° gennaio 2010, stabilisce inoltre la possibilità di utilizzare le apparecchiature e gli arredi di cui lo stand è dotato.
Fonte agenzia n. 3559 del 9/10/2009 www.consiglio.puglia.it

torna su

10 dicembre 2009. Teca del Mediterraneo adotta il Metodo Caf

In data 10 dicembre 2009 presso la sala Matutinum di Teca del Mediterraneo si è svolta una sessione di formazione sul modello di autovalutazione CAF (Common Assessment Framework), che è stato consigliato anche nel recente piano industriale per le Pubbliche Amministrazioni adottato dal Governo Italiano. Il modello CAF consente il benchmarking fra le P.A. europee essendo uno strumento di Total Quality Management applicato da molte Amministrazioni dell’Unione Europea sulla base degli input dell’EIPA, l’Istituto Europeo per le Pubbliche Amministrazioni. In Italia sono oltre 300 le P.A. che lo hanno scelto. La sessione formativa e di aggiornamento è stata svolta dal dott. Raffaele Mea, esperto valutatore del Formez. Alla sessione ha partecipato il gruppo di lavoro di Teca incaricato di applicare presso la stessa Teca il “sistema di prospettazioni, autoanalisi & qualità”, che fra l’altro prevede l’utilizzo del metodo CAF.

torna su

11 dicembre 2009. Ultimo appuntamento di Building Apulia:Tavola rotonda su Puglia, Identità, Globalizzazione

Venerdì 11 dicembre alle ore 9.30 presso Villa Romanazzi Carducci in Bari, Brainstorming finale della sesta edizione di “Building Apulia. Costruendo l’identità della Puglia. La Puglia che scrive, che edita, che parla di sé”. Durante la tavola rotonda moderata dal prof. Nicola D’Ambrosio dell’Università degli Studi di Bari, si discuterà sul concetto di “identità” della Puglia nei suoi molteplici aspetti storici, artistico-culturali, antropologici, sociali, economici, religiosi e scientifici, con l’obiettivo di sviluppare idee e analisi sullo sviluppo della nostra Regione nell’epoca della globalizzazione multiculturale.
Dopo i saluti istituzionali e l’intervento del direttore di Teca Waldemaro Morgese, interverranno gli Autori, Curatori, Testimonials, Editori e i Gruppi di lettura che hanno partecipato alle sei edizioni, alla presenza dei Media radio-televisivi e dei giornalisti della carta stampata quotidiana e del web.
In questa giornata si svolgerà anche la premiazione della migliore recensione realizzata dagli studenti, che hanno partecipato alla sesta edizione della rassegna. La tavola rotonda sarà integralmente audio/videoregistrata al fine di pubblicare un DVD da diffondere capillarmente anche all’Estero.
L’appuntamento è per venerdì 11 dicembre 2009 alle ore 9.30 presso l’Hotel Romanazzi Carducci in Bari, accesso libero.

  Webzine Tecanews num 48

  Invito

  Invito

  Relazione Prof. Pietro Pepe

  Relazione Prof. Waldemaro Morgese

  Relazione Hedi Bouraoui

  Relazione Dr. Valter Messore

  Relazione Stefano Savella

  Relazione Marco Brando

  Relazione Daniele Pegorari

  Relazione Fornasari

  Relazione Angiuli

  Relazione Poli

  Postevento

  Locandina

  Servizio Tg3 Puglia

  Galleria fotografica

  Rassegna stampa

torna su

11 dicembre 2009. Teca del Mediterraneo promuove la cultura storico scientifica

Teca del Mediterraneo si è impegnata a sostenere e valorizzare la diffusione della cultura storicoscientifica sul territorio, in continuità con le precedenti iniziative organizzate dal Seminario di Storia della Scienza dell'Università degli Studi di Bari, ha deciso di promuovere “La Storia della scienza a scuola”. L’iniziativa ha l’obiettivo di promuovere la cultura e le discipline scientifiche nelle scuole secondarie pugliesi di primo e secondo grado. L’appuntamento è l’11 dicembre 2009 dalle ore 9.00 alle 18.00 presso il Salone degli Affreschi, Palazzo Ateneo di Bari.

  Notizia

torna su

16 Dicembre 2009. Continua la collaborazione tra Teca e l’associazione islamica “Rahma Onlus”

E’ stato sottoscritto in data 16 dicembre l’accordo di mutua collaborazione tra il Servizio Biblioteca e Comunicazione istituzionale del Consiglio Regionale della Puglia e l’Associazione RAHMA Onlus; l’organizzazione senza fini di lucro che riunisce persone di religione islamica operanti in Puglia. L’accordo è finalizzato a sensibilizzare gli utenti di Teca del Mediterraneo al confronto interculturale e al dialogo interreligioso, nonché alla tolleranza e accoglienza di tradizioni, fedi, leggi, valori e di convinzioni altri. Attraverso la lettura e l’approfondimento del testo del Corano si terranno presso la Biblioteca numerosi appuntamenti aperti durante i quali sarà avviato un percorso di conoscenza della cultura araba; durante gli incontri saranno trattate tematiche legate alla famiglia, al rapporto dell’individuo con altri e con il contesto sociale, al sistema politico-economico e ai principi della legalità. La lettura del Corano sarà tenuta da personalità della cultura islamica facenti parte della Associazione Rahma. Teca del Mediterraneo, consentirà ai giovani islamici residenti in Puglia di utilizzare in modo continuativo i servizi bibliodocumentali e collaborerà allo svolgimento della lettura del Corano con propri testimoni.

torna su

17 dicembre 2009. Teca del Mediterraneo sbarca su Facebook

Dal 17 dicembre 2009 la Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia “Teca del Mediterraneo” è su Facebook. Grazie a questo nuovo strumento di comunicazione è possibile entrare in contatto con la biblioteca multimediale per avere tutte le informazioni sulle principali attività, sui servizi offerti e per essere sempre aggiornato sugli eventi. I social network sono un utile strumento di comunicazione, trasparenza e accessibilità; così il cittadino potrà essere in contatto anche in tempo reale con gli operatori di Teca del Mediterraneo. Teca del Mediterraneo è la prima biblioteca della Regione Puglia a “sbarcare” su Facebook e ciò servirà a meglio ascoltare gli utenti e a meglio valutare ciò che essi pensano sui nostri servizi.

torna su

18 dicembre 2009. Prima seduta plenaria del “Parlamento Regionale dei Giovani”

Si terrà il 18 dicembre 2009, alle ore 10,00 nell’aula del Consiglio Regionale della Puglia l’insediamento del nuovo Parlamento Regionale dei Giovani. I giovani parlamentari saranno accolti dal Presidente del Consiglio Regionale, Pietro Pepe.

  Notizia

  Postevento

  Rassegna stampa

  Galleria fotografica

torna su

torna su


Personalizza

occhio

Valori predefiniti

Impostazioni predefinite

Dimensioni caratteri

Testo a caratteri grandi Testo a caratteri molto grandi

Contrasto

Versione ad alto contrasto Versione ad alta visibilità

Regione Puglia | Consiglio Regionale

© 2004 Consiglio Regionale della Puglia
Ufficio Biblioteca e Documentazione

Contatti | Credits
Ultima modifica: 05-01-2009