Salta al contenuto

Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia

Ti trovi in: [H] Home page > Partnership > PLOTEUS onlus

PLOTEUS onlus

P.L.O.T.E.U.S. ONLUS

BIBLIOTECA MULTIMEDIALE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA PUGLIA TECA DEL MEDITERRANEO

PROTOCOLLO DI INTESA

VISTA

la disponibilità sia della BIBLIOTECA MULTIMEDIALE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA PUGLIA "TECA DEL MEDITERRANEO" che di P.L.O.T.E.U.S. onlus di Locorotondo alla sottoscrizione di un accordo di collaborazione

TRA

la BIBLIOTECA MULTIMEDIALE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA PUGLIA "TECA DEL MEDITERRANEO" rappresentato dal dirigente responsabile dell'Ufficio Biblioteca e Documentazione Dott. Waldemaro Morgese

E

P.L.O.T.E.U.S. Onlus con sede in Locorotondo, rappresentato dal Presidente Giovanni Ruggiero

SI CONVIENE QUANTO SEGUE:

ART. 1

P.L.O.T.E.U.S. onlus e la BIBLIOTECA MULTIMEDIALE DEL CONSIGLIO REGIONALE si propongono di operare, anche mediante la realizzazione di interventi in partenariato con organismi internazionali, nazionali, regionali e locali, avvalendosi di sistemi di cooperazione nazionale ed internazionale, prevalentemente nei settori della formazione e della istruzione tramite lo svolgimento delle seguenti attività:

a) formazione professionale, formazione di base (obbligo formativo), formazione superiore, formazione post laurea, formazione continua, alta formazione e formazione d'eccellenza, formazione dei formatori;

b) promozione, ideazione, progettazione, assistenza e monitoraggio, organizzazione, gestione e realizzazione, a titolarità propria o in forma associata o delegata, in Italia o all'Estero, di interventi, progetti, programmi, azioni, corsi di formazione professionale, di aggiornamento, di specializzazione, di perfezionamento, di qualificazione, di riconversione, di reinserimento e di riqualificazione, in tutti i settori e anche autorizzati, approvati, finanziati o cofinanziati, e comunque affidati a qualsiasi titolo anche ai sensi delle norme comunitarie, nazionali e regionali vigenti, dall'Unione Europea, dallo Stato, dalle Regioni, da Enti Locali, Enti Pubblici e Pubbliche Amministrazioni, da imprese, privati e altri organismi comunitari, nazionali, regionali o locali, rivolti a cittadini italiani e stranieri, residenti e non, giovani, disoccupati, donne, fasce deboli ( disabili, ex tossicodipendenti, ex detenuti ristretti, ecc.), lavoratori dipendenti e autonomi, quadri aziendali, imprenditori, pubblici dipendenti e dirigenti, e a qualsiasi persona fisica e giuridica;

c) organizzazione di stage e tirocini, corsi residenziali e attività connesse, visite di studio, viaggi, educational-trasferte, organizzazione di percorsi di apprendimento anche a distanza (open and distance learning, action learning, learning on the job), orientamento, informazione, istruzione, educazione, accompagnamento ed inserimento al lavoro, collocamento, il tutto in favore di cittadini italiani e stranieri;

d) corso per cittadini italiani residenti all'estero, interventi formativi, di assistenza tecnica e di inserimento lavorativo per le popolazioni dei Paesi in via di sviluppo;

e) formazione, istruzione scolastica privata anche paritaria, percorsi educativi rivolti a persone fisiche, a persone giuridiche, enti morali, associazioni, enti locali, enti pubblici e pubbliche amministrazioni;

f) interventi formativi per docenti della Pubblica Istruzione; g) interventi a favore dell'inserimento professionale delle "fasce deboli";

h) formazione finalizzata alla promozione delle pari opportunità delle donne sul piano culturale, sociale, economico ed in generale a tutela delle fasce deboli;

i) formazione finalizzata alla promozione, assistenza e formazione nella creazione di nuove imprese e nella innovazione aziendale.

ART. 2

Le parti si impegnano altresì a favorire, attraverso continue collaborazioni, nonché attraverso la progettazione e realizzazione di azioni apposite e la istituzionalizzazione di contatti diretti con gli organismi interessati:

1. la diffusione e lo scambio di informazioni e documentazione sul processo di integrazione europea, sulle realizzazioni dell'Unione Europea nelle politiche comunitarie a favore dei cittadini;

2. l'organizzazione di seminari tematici di approfondimento, meetings, conferenze stampa, campagne informative, presentazione di iniziative editoriali;

3. la condivisione e la diffusione, nei propri circuiti e sedi aperte al pubblico, dei rispettivi notiziari, bollettini e siti web;

4. la partecipazione a programmi e progetti cofinanziati dall'Unione Europea in materia di info-documentazione e comunicazione.

5. l'organizzazione di seminari, congressi, convegni, mostre, tavole rotonde, meeting, fiere nazionali ed internazionali e manifestazioni culturali in genere;

6. l'ideazione, la produzione, la stampa e la diffusione di testi, audiovideo e multimediali, cd rom, software, e la realizzazione e la proiezione di film e documentari;

7. l'attività di studio, indagine e ricerca anche nel campo scientifico, in particolare mediante attività di progettazione, sperimentazione, consulenza e documentazione dirette allo sviluppo dei nuovi metodi ed all'applicazione delle nuove tecnologie alla formazione, educazione ed istruzione;

8. selezione delle risorse umane, analisi del potenziale e dei ruoli professionali, predisposizione di bilanci e certificazione delle competenze, attività di counseling, il tutto in funzione della facilitazione all'inserimento nel mondo del lavoro;

9. l'attività di assistenza e consulenza per l'accesso ad agevolazioni e finanziamenti nell'ambito di programmi comunitari, nazionali, regionali e locali;

10. la realizzazione di progetti per la qualità e lo sviluppo organizzativo nella Pubblica Amministrazione

ART. 3

Il presente protocollo di intesa ha validità triennale.

Sottoscritto in Bari e Locorotondo addì settembre 2003

Giovanni Ruggiero
Presidente PLOTEUS onlus

Dott. Waldemaro Morgese
Dirigente Responsabile Ufficio Biblioteca e Documentazione Consiglio Regionale della Puglia

torna su


Personalizza

occhio

Valori predefiniti

Impostazioni predefinite

Dimensioni caratteri

Testo a caratteri grandi Testo a caratteri molto grandi

Contrasto

Versione ad alto contrasto Versione ad alta visibilità

Regione Puglia | Consiglio Regionale

© 2004 Consiglio Regionale della Puglia
Ufficio Biblioteca e Documentazione

Contatti | Credits
Ultima modifica: 16/11/04